Perché scegliere
un anticalcare magnetico Elcla

I filtri anticalcare magnetici Elcla sono da oltre 20 anni in commercio. Il brevetto, nato per soddisfare l’esigenza industriale di risolvere il problema del calcare, viene in un secondo momento destinato anche al fabbisogno civile.

Proprio perché destinati all’uso domestico, Elcla ha creduto nel valore del brevetto, che realizza risultati eccellenti senza l’utilizzo di sostanze chimiche, che ovviamente provocano un peggioramento significativo nelle qualità organolettiche dell’acqua trattata.

Gli anticalcare vengono completamente prodotti in Italia, sviluppati e realizzati da un reparto tecnico-produttivo all’avanguardia. L’origine completamente Made in Italy consente ad Elcla di garantire il prodotto sui vizi di fabbricazione per 10 anni.

Quali sono i vantaggi dei filtri anticalcare magnetici?

I metodi più diffusi e conosciuti per evitare la formazione del calcare comprendono l’utilizzo nella maggioranza dei casi di agenti chimici, che nel tempo comportano l’erosione ed il deterioramento delle tubature e degli elettrodomestici della vostra abitazione. Tali agenti chimici causano inoltre una grave fonte di inquinamento ambientale.

I filtri anticalcare magnetici Elcla, sono totalmente ecologici. Utilizzano un processo meccanico di disaggregazione del calcare e non chimico. L’installazione del filtro composto di magneti permanenti produce un campo magnetico che dissocia i sali duri trasformandoli in Aragonite, un particolato che non si deposita sulle tubature e non crea le classiche incostrazioni, preservando la salute delle tubature.

Acquista ora

Perché installare un filtro meccanico
prima dell’anticalcare magnetico?

Lo scopo è quello di proteggere, oltre all’anticalcare magnetico, l’intero impianto a valle del filtro trattenendo i materiali come sabbia, ruggine presenti nell’ acqua. Esistono vari tipi di filtri per acqua, da quelli più semplici a quelli più all’avanguardia.

In entrambi è fondamentale la manutenzione per esser certi della qualità del trattamento effettuato e della sua massima efficienza. Per questo alcuni filtri meccanici hanno installato un sistema autopulente. La loro capacità di filtrazione varia a seconda del filtro ed è misurata in µm.

I filtri meccanici sono costituiti da un contenitore e una cartuccia filtrante che può essere in filo avvolto di polipropilene oppure in rete filtrante in nylon o in acciaio inox.

L’estrema versatilità e l’efficacia delle cartucce a filo avvolto e quelle lavabili, consentono di trattenere i sedimenti (impurità, ruggine, limo, sabbia e sporcizia) presenti negli impianti di adduzione dell’acqua, proteggendo sia gli impianti idrici domestici che industriali.

La durata media di una cartuccia va da 3 a 6 mesi a seconda della qualità dell’acqua. Non molti sanno però, che una filtrazione fatta a regola d’arte può portare anche a notevoli vantaggi quali:

  • Maggior durata dei componenti dell’impianto
  • Maggior durata e rendimento di apparecchiature domestiche quali lavatrici e lavastoviglie
  • Protezione delle tubazioni da corrosioni da tutte le particelle solide, scaglie di ferro e materiale che si staccano dalle tubature e trasportate dal flusso dell’acqua creano un effetto abrasivo e cedimenti nelle zone più deboli
Acquista ora

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci